Chirurgia orale

  • Home
  • Chirurgia orale
Shape1
Shape2

Sono realizzati trattamenti di chirurgia estrattiva, di denti, singola o multipla, e dei denti del giudizio, utilizzando tecniche convenzionali o innovative, come la piezosurgery, che adotta l’azione meccanica delle microvibrazioniultrasoniche, in grado di tagliare l’osso senza nuocere ai tessuti molli.

Tra le operazioni ortodontiche sono effettuate disinclusioni di elementi ritenuti e trattamenti di frenuli linguali o labiali. Sono trattate anche le cisti mascellari, con enucleazione chirurgica ed endodontiche (granulomi apicali).

Si svolgono tutti gli interventi di chirurgia dei tessuti molli: exeresi di fibromi, lipomi, ghiandole salivari e tutti gli altri casi.

Sono curate patologie come i tumori benigni della bocca, in particolare osteomi e odontomi.

Vengono inoltre eseguiti interventi di chirurgia preparatoria agli interventi protesici e implantari come rimodellamenti ossei e dei tessuti molli e ricostruzioni ossee con prelievi intraorali.